Presepe, chi lascia gli ultimi in strada non ne faccia la retorica

Un’immensa schizofrenia ideologica attraversa chi ci governa oggi, in particolare, ça va sans dire, la parte leghista della coalizione. Quella che rivendica un giorno sì e l’altro pure l’importanza delle nostre radici cristiane, la purezza della nostra identità bianca, cattolica, italiana. Eppure nel nostro Paese è appena passato un decreto – firmato dal capo dello Stato e sul quale è stata addirittura posta la fiducia – che porta il nome di “sicurezza”, ma che sicurezza certo non porta nel nostro paese, anzi è destinato ad aumentare il conflitto sociale in maniera esponenziale. I suoi effetti saranno soprattutto sugli ultimi del nostro Paese, ovvero quelli arrivati in Italia senza niente, se non un carico di violenze subite e traumi dovuti a conflitti, fame, cataclismi di ogni tipo. Ma poi, di conseguenza, anche su tutti noi.

Continua qui.