Perché alla donne piace soffrire? Video-Recensione

Perché alle donne piace soffrire?

Dalla depilazione alle unghie artistiche, dal tacco dodici all'intimo scomodissimo: alle donne piace soffrire perché l'imperativo è sedurre. Il libro di Betty Argenziano spiega perché ormai un culo perfetto sia più utile di un dottorato, e peché agli uomini invece sia concesso di essere naturali. E comodi (oltre che risparmiare un sacco di soldi).

Posted by Elisabetta Ambrosi on Monday, January 22, 2018

3 thoughts on “Perché alla donne piace soffrire? Video-Recensione

  1. Di strada da fare ne abbiamo ancora tanta, ma libri come questo e articoli come i tuoi aiutano a sentirsi meno incerte nel percorrerla.

    Mariangela

  2. Brava.
    Non v’era bisogno di scriverlo, ma visto che non c’era nessun commento mi è sembrato gentile farlo.
    Con una maliziosa riflessione.
    Sono un uomo, maturo, nel senso più esteso del concetto; esteso fin dove sfiora la vecchiaia. Quindi uno zinzino saggio. Me lo concedo.
    Non le sembra strano che l’unico commento sia di un uomo e non di una donna?
    Non sarà che al suo elenco manca qualcosa?
    Con simpatia.
    Buon lavoro.
    Livio

    • Caro Livio, scusi il ritardo con cui rispondo, qui sul sito vengo raramente, mi trova su Facebook, invece. Ha ragione, ci penserò. Un saluto affettuoso, non si è mai troppo maturi per l’amore

Rispondi