Un nuovo lavoro e cambio vita

“Un anno fa passai per caso di fronte alla libreria dove andavo spesso, e vidi che era chiusa. A quel punto, d’istinto, ho pensato che sarei stata io a riaprirla”. Serena ha 36 anni e abita vicino Lecco. Mentre parla si accarezza la pancia – è al settimo mese di gravidanza e aspetta una bambina – e ogni tanto si interrompe per servire dei clienti. “E pensare che io un lavoro ce l’avevo, a tempo indeterminato e pure nel settore per il quale mi ero formata”. Dopo una laurea in letteratura latina medioevale e un master in editoria, infatti, Serena ha lavorato per due importanti case editrici. “Ma alla fine cambiare è come pensare, è fisiologico, e per questo ho deciso di reinventarmi attraverso l’avvio di un progetto imprenditoriale tutto mio. La libreria si chiama Libreria Volante (www.liberiavolante.it), e ci siamo inventati anche l’Italian book challenge, il campionato dei lettori indipendenti italiani, cui hanno aderito numerose librerie italiane”.

Continua a leggere qui.

 

Rispondi